OKKIA
OKKIA
Okkia

GINNASTICA OCULARE: ALLENA I TUOI OCCHI PER UN MINOR AFFATICAMENTO

Dopo una giornata trascorsa a lavorare al pc provi un affaticamento, bruciore oculare e un leggero mal di testa? È normale che il tuo sguardo soffra della costante concentrazione e dello sforzo visivo rivolto a dispositivi elettronici, ma in tutto ciò c’è una buona notizia: è possibile allenare i tuoi occhi, così come alleni il tuo corpo, per ottenere importanti benefici e un maggiore sollievo a lungo termine.
 

Ginnastica oculare: ne hai mai sentito parlare? Scopri di cosa si tratta

La ginnastica oculare, più comunemente nota come “visual training”, è un toccasana per il corpo e la vista: contribuisce a tonificare i muscoli e a rilassare lo sguardo, riducendo le tensioni che si accumulano nel corso della giornata e correggendo i problemi di visione sdoppiata che possono verificarsi quando si guarda da vicino.

In casi specifici, il visual training può essere prescritto e consigliato da medici sia ad adulti che bambini, mediante una serie di sedute in ambulatorio in cui verrà chiesto di eseguire vari esercizi per ristabilire la salute degli occhi. Al di là dell’aspetto prettamente medico, si tratta di un allenamento utile da seguire a casa come routine quotidiana.
 

Ginnastica oculare: gli esercizi da seguire

Ormai i dispositivi elettronici sono entrati a pieno titolo nella nostra quotidianità: pc, smartphone, tablet, tv ecc. Questo fa sì che i nostri occhi siano sempre in attività, stancandosi irrimediabilmente, e trovando sollievo solo nelle ore di sonno. Per tale motivo, la ginnastica oculare è raccomandata a tutti, ancor più a quelle persone che svolgono dei lavori di precisione/miniatura e che usano quotidianamente dispositivi elettronici. 

 

Dedica circa due minuti ogni giorno per il tuo visual training. Trova un posto confortevole e siediti nella posizione più comoda. Pronto per la tua ginnastica oculare quotidiana?

  1. Senza muovere la testa, sposta lo sguardo lentamente verso sinistra e poi verso destra;

  2. Sposta lo sguardo verso l’alto e poi verso il basso; 

  3. Guarda verso l’angolo superiore sinistro e poi verso l’angolo superiore destro;

  4. Ruota verso l’alto da sinistra a destra e, da destra, ruota a sinistra;

  5. Ruota verso il basso, da sinistra a destra e, da destra, ruota a sinistra;

  6. Ripeti ogni movimento per 5 volte ed esegui l’esercizio completo per 3 volte

 

Per allenare la messa a fuoco, invece, metti in pratica i seguenti esercizi:

  1. Prendi un oggetto e focalizza la vista su di esso;

  2. Avvicinalo senza distogliere lo sguardo;

  3. Allontanalo stendendo completamente il braccio;

  4. Fai 3 ripetizioni una volta a settimana 
     

Ginnastica oculare: I benefici a essa correlati

Numerose attività oculari vengono rafforzate e stimolate se si esegue una corretta ginnastica per gli occhi. Tra i tanti benefici, permette di mantenere il controllo e lo sguardo fisso quando si sposta l’attenzione da un oggetto all’altro; migliora la messa a fuoco, centrando l’immagine e rendendola nitida; permette di osservare non solo ciò che stiamo guardando direttamente, ma anche ciò che si trova negli spazi periferici/laterali; migliora la visione singola, non creando quell’effetto di sdoppiamento quando si guarda un oggetto con entrambi gli occhi. 

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere il 10% di sconto sul tuo primo acquisto